Sorrento

Dolcemente adagiata su un costone tufaceo, Sorrento si specchia con la sua costiera nel golfo di Napoli, incantando turisti e visitatori, attratti da scorci e panorami mozzafiato.
 
La città dà il suo nome alla Penisola Sorrentina, una vasta area che si estende da Vico Equense a Massa Lubrense e che, grazie alla sua conformazione geografica, sospesa tra il verde delle colline e l’azzurro del mare, costituisce da sempre una delle grandi attrazioni del Sud Italia.
 
Sorrento, secondo la leggenda, deve il suo nome alle sirene che proprio lungo queste coste cercarono di ammaliare Ulisse con il loro canto ed alla sirena Syrentum, una fanciulla di rara bellezza, che qui nacque figlia di contadini.
 
Dalla leggenda alla letteratura, alla musica Sorrento ha sempre incantato per le sue bellezze ed ispirato ospiti illustri come Byron, Keats, Scott, Dickens, Goethe, Wagner, Ibsen, Nietzsche e non solo.

da visitare:

Museo Correale di Terranova.
Museo Correale, definito “il più bel museo di provincia d’Italia” per la varietà e ricchezza delle opere d’arte, per secoli appartenute alla nobile famiglia Correale di Terranova. Il Museo custodisce mobili preziosi, raffinate porcellane europee ed orientali, rari dipinti napoletani e stranieri del seicento e settecento e reperti archeologici rinvenuti in zona.
 
Museo Bottega della Tarsia Lignea
Un originale museo-bottega dedicato all'arte della Tarsia lignea dell’artigianato artistico sorrentino. Ubicato in un palazzo patrizio del ‘700, nel centro storico, accoglie una vasta collezione di mobili e oggetti realizzati da intagliatori sorrentini dall’800 ad oggi, quadri, disegni, incisioni, stampe e fotografie d’epoca relative ai paesaggi della costiera sorrentina.
 
Cattedrale di Sorrento
La Cattedrale, in stile romanico risale al XV Secolo, è dedicata ai SS. Filippo e Giacomo. Di notevole bellezza il portale laterale del 1474 in stile rinascimentale, all’interno tele di artisti della scuola napoletana del ‘700, un trono arcivescovile in marmo del 1573 ed un coro ligneo intarsiato opera di artigiani sorrentini del primo ‘900.


JoomSpirit